‘’Resta per sempre con me’’ di Monica Murphy - di Marta Armelloni 2°G

Questo quarto e ultimo romanzo della serie new adult One Week Girlfrend vede come protagonista principale Owen, il fratello minore di Fable.
La vicenda è ambientata  4 anni dopo, quando Owen frequenta il college e vive lontano da Fable e Drew. Il ragazzo è diventato un giocatore di football, condivide la casa con degli amici e lavora nel locale dove precedentemente la sorella faceva la cameriera per mantenersi. E’ un bellissimo ragazzo, alto, muscoloso, occhi verdi ed ha il fascino da giocatore di football che attira tutte le ragazze. Dato il passato burrascoso con la madre che ha sempre avuto problemi di droga e alcol, si sperava che Owen avesse intrapreso una strada migliore, ma and andando avanti con la lettura del libro si capisce che in casa sua ci sono sempre delle feste i cui ospiti principali sono la birra, l’erba e le ragazze.
 Per aiutarlo a trovare il suo equilibrio, l’autrice ha scelto per lui la compagna ideale. Chelsea frequenta il college ma è un anno avanti rispetto ai suoi coetanei. E' una ragazza tanto intelligente quanto timida, insicura e inesperta con i ragazzi. Anche lei ha i propri casini familiari e per questo è costretta a svolgere due lavori per mantenere lei e la madre. Grazie ad uno di questi suoi lavoretti, ossia quello di tutor, conosce e inizia a frequentare Owen.
Le sessioni di studio tra lui e Chelsea diventano una frequentazione extrascolastica che sfocia in una relazione basata sull’attrazione reciproca e su sentimenti che nessuno dei due ha mai provato prima.
Iniziano a uscire, Chelsea inizia ad andare alle partite di Owen conoscendo così la sorella Fable e il cognato Drew. Tutto sembra per andare nel verso giusto, i due ragazzi sono innamorati persi, Owen ha buoni voti, una nipotina fantastica, una ragazza che è altrettanto.. Ma un giorno la spregevole madre di Owen si presenta a casa sua in cerca di soldi come ormai faceva già da tempo, solo che sia Fable che Chelsea non sapevano nulla di tutto ciò allora per scacciare la madre Owen dice cose orribili nei confronti di Chelsea che sente tutto e scappa. Owen passa molto tempo nei giorni successi a letto con le luci spente, solo al buio a fumare;una sera ad una festa decide di scrivere a Chelsea tutto ciò che prova cosi che si rivedono e tutto si mette in chiaro, i due ragazzi svelano i loro segreti.
Anche in questo romanzo della Murphy la storia è scritta come piace a me: i capitoli sono alternati dal punto di vista di entrambi i ragazzi e lo stile è semplice e scorrevole.

Commenti

Post popolari in questo blog

Riassunto libro “Colpa delle Stelle” Di John Green - di Valentina Stoppani

La mandragola di Niccolò Machiavelli - di Alessandra Marinaccio

La locandiera di Goldoni - di Sofia Terraneo